Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘spaghetti’

O si odia o si ama.

Non sono concesse vie di mezzo per questo piatto !

Di modi per preparalo, come al solito, ce ne sono centinaia, tutti buonissimi certo, ma questa è la nostra versione… quella cremosa, che avvolge lo spaghetto e non lo lascia più! Attenzione alle macchie però… perché per quanto accorti possiate essere, state certi che almeno una macchia ci scappa sempre!

600 gr di seppie

1 cipolla media

600 ml di acqua

140 gr di concentrato di pomodoro

250 ml di passata di pomodoro

vino bianco

olio evo

sale

Pulire le seppie, eviscerarle, spellarle e, molto delicatamente, privarle delle vesciche d’inchiostro. Tritare la cipolla e farla appassire a fuoco molto moderato, in un tegame con 5 cucchiai d’olio. Aggiungere le seppie tagliate a pezzi e rosolarle delicatamente per qualche minuto; poi aumentare la fiamma e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. A questo punto aggiungere la passata, il concentrato di pomodoro e l’acqua.; infine rompere le sacche d’inchiostro nella salsa…Regolare di sale e cuocere, a fuoco lento, per 45 minuti circa, finché il sugo non diventa bello cremoso. Lessare gli spaghetti e…………

Annunci

Read Full Post »

Della serie… a volte ritornano…

Siamo praticamente latitanti e questa volta non abbiamo neanche l’attenuante di essere in giro a goderci le vacanze!

Insomma, come si dice dalle nostre parti, siamo presi di abbuttoci siddia!

Speriamo in un Novembre più produttivo e ricco! Intanto, ecco un piatto  di semplice realizzazione e mooolto gustoso…

Vongole

Spaghetti alle vongole

1 kg di vongole

300 g di spaghetti

2 spicchi d’aglio

pepe

prezzemolo

olio

Innanzitutto tenere le vongole a bagno in acqua salata per un paio di ore in modo tale che possano eliminare la sabbia.

Far scaldare in un wok (o in una padella capiente) un filo abbondante di olio con due spicchi d’aglio. Quando l’aglio comincia ad imbiondirsi, aggiungere le vongole  e far andare a fuoco vivo finchè non si aprono.

Intanto in una pentola portate a bollore dell’acqua, salarla e cuocere gli spaghetti. Scolare la pasta al dente e versarla nel wok insieme alle vongole e al loro sughetto; aggiungere un mestolo d’acqua di cottura e lasciare andare a fuoco vivo cosi che l’amido rilasciato dalla pasta renda il sughetto denso e cremoso. Spegnere il fuoco, aggiungere un filo d’olio a crudo, pepe nero, una manciata di prezzemolo appena tritato e servire.

Vongole3

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: