Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘tonno’

Ma proviamo ad essere onesti. Non è forse vero che se  nei buffet di un aperitivo o di qualche cena,  dovessero esserci i vol au vent ne facciamo sempre una bella scorta? Sarà che per caso, vista la quantità che abbiamo nel piatto, ci piacciono? E allora, visto che questi cestini di pasta sfoglia non sono poi una merce così rara, PERCHE’ NON CE LI FACCIAMO A CASA LONTANI DA OCCHI INDISCRETI!!?

.

Eccone una facile, gustosa e veloce versione:

20 vol au vent

250 g di patate

2 cucchiaiate di capperi

1 mazzetto di menta

200 g di tonno sott’olio

50 g di olive denocciolate

4 cucchiaiate di mayonese

.

Sbollentare le patate in acqua salata. Appena saranno ben cotte farle raffreddare un po e pelarle mentre sono ancora tiepide. Dissalare i capperi mettendoli per circa mezz’ora in acqua fredda e nel frattempo tagliuzzare le patate lesse.

.

Trasferire tutto in un mixer (patate, mayonese, olive, capperi, menta e tonno). Aggiustare di sale e pepe e frullare per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo (se dovesse risultare troppo compatto, aggiungere ancora mayonese). A questo punto riempire i vol au vent con un cucchiaino o con la sac a poche e guarnire con dei semi di papavero.

.

Read Full Post »

tonno5

Il tonno…animale bellissimo, nuotatore abile ed efficiente capace di grandi migrazioni da una sponda all’altra dell’Atlantico percorrendo in media 40 miglia al giorno.

I tonni vengono a farci visita ogni anno fra Maggio e Giugno quando entrano da Gibilterra e seguono le diramazioni della corrente di ingresso atlantica per raggiungere le aree di riproduzione…ed è in questo periodo che nelle nostre tavole, con ingresso trionfale, fa la sua comparsa …

Tunnina

‘A tunnina col sugo

1 trancio di tonno da 1 kg (la parte più idonea per questa preparazione è quella del cozzo ossia la porzione alta del dorso)

400 g di concentrato di pomodoro

200 g di pisellini

menta fresca

aglio a spicchi

sale&pepe,

1 cipolla

olio evo

acqua qb

Mettere il tonno in una ciotola capiente piena d’acqua per circa due ore, avendo cura di cambiare di tanto in tanto l’acqua. Scolarlo, asciugarlo per bene e ammuttunarlo…ossia praticare con un coltello affilato delle incisioni all’interno delle quali introdurre uno spicchio d’aglio, un paio di foglie di menta e un pizzico generoso di sale e pepe.

In un tegame far soffriggere la cipolla tagliata sottilmente e poi aggiungere i piselli. Dopo qualche minuto unire il concentrato di pomodoro e diluire con acqua.

Intanto, in una padella far scaldare un po’ d’olio nel quale far rosolare il tonno. Regolare di sale&pepe e appena il sugo accenna il bollore aggiungere il tonno e far cuocere per circa 40 minuti.

Una volta cotto far raffredare il pesce; servirlo tagliando il trancio a fette e accompagnandolo con il sugo&piselli.

Tunnina2

Nonostante la lunga assenza, in molti siete venuti a farci visita e c’è chi addirittura ci ha assegnato un premio…

one_lovely_blog

Grazie Nanny

Read Full Post »

E finalmente ieri ho mangiato il primo tonno della stagione al quale ho riservato un trattamento particolare. Recuperando gli utilissimi spunti, sottratti ai debordanti tapas bar durante l’ultima scorribanda a Barcellona, sono riuscito a dare queste insolite vesti al mio tonno.

boqueria

Ingredienti

Tonno fresco

1-2 pomodori sodi

1 avocado

una manciata di anacardi

1 mazzetto di menta

olio, sale & pepe

tonno

Mettere a scaldare una padella antiaderente appena unta d’olio. Scottare il trancio di tonno da entrambi i lati e farlo cuocere  in modo da conservarlo rosato al suo interno. Tolto dal fuoco avvolgere il trancio con della carta d’alluminio fino a farlo intiepidire. Nel frattempo, in un mixer frullare la menta con l’olio un po’ di sale e pepe. Tagliare a cubetti i pomodori e l’avocado  e spezzettare grossolanamente gli anacardi.Liberare il trancio di tonno dall’alluminio ed adagiarlo sul piatto. Unire i cubetti di pomodoro e di avocado e i pezzi di anacardi. Aggiustare di sale e pepe ed infine irrorare il tutto con il sughino rimasto nell’involucro di alluminio e con l’olio alla menta.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: