Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Zuppe’ Category

E’ tempo di fave e la mia bellissima e fedele pianta di menta ha già le sue prime foglie profumate….

Prima che arrivi un  caldo prepotente non sarebbe male concedersi un’ultima zuppa.

 

dscn8015 

 

Per la zuppa 

 

600 gr di fave già pulite

5 cipollotti

½ kg di bieta

30 foglie di menta

Olio sale e pepe

 

In un tegame fare soffriggere lentamente i cipollotti. Non appena saranno trasparenti aggiungere le fave e la bieta tagliata grossolanamente, continuare a soffriggere a tegame coperto per 10 minuti circa mescolando di tanto in tanto. Aggiungere quindi 700ml d’acqua bollente e il sale.

Fare cuocere per circa 20 minuti .

Spegnere il fuoco e tenere coperto il tegame finché la zuppa non si intiepidisce.

Prima di servire aggiungere la menta tritata

dscn80071

Prima di andare a tavola, se per caso sono avanzate delle fave fresche,  possiamo accompagnarle a delle  piccole scaglie ricotta salata così da non farci mancare nemmeno uno sfizioso aperitivo

Annunci

Read Full Post »

 

…si, come no!

 

Da questa notte piove incessantemente, soffia un vento maestro niente male, alcune montagne hanno il cucuzzolo imbiancato e c’è FREEDDOOOO!!! Altro che equinozio di Primavera…

In una giornata così ci vuole una di quelle pietanze “che danno conforto”, cibi gustosi e caldi.

 

dscf0003

 

Ho recuperato dal freezer un sacchetto di fagioli freschi, sgranati (con tanta pazienza) tempo fa e, saggiamente, conservati.

 

Purea di fagioli

 

300 g di fagioli freschi

un pomodoro maturo

un gambo di sedano

una cipolla

una carota

uno scalogno

un rametto di rosmarino

sale

pepe

olio extra vergine d’oliva

 

 

Riempire una pentola con acqua fredda ed aggiungere la cipolla, il sedano, il pomodoro, la carota; cuocere a fuoco debole sino ad ebollizione. Aggiungerei fagioli, salare e far cuocere per circa 45 minuti senza coperchio mescolando di tanto in tanto.

Scolare i fagioli e tenere da parte il brodo ottenuto.

Tritare finemente lo scalogno e soffriggerlo in un tegame con il rametto di rosmarino. Aggiungere i fagioli, un po’ d’acqua di cottura e lasciare insaporire per qualche minuto. Regolare di sale e profumare con pepe macinato al momento.

Eliminare il rametto di rosmarino e ridurre i fagioli in purea, aggiungendo se è il caso, un mestolo di acqua di cottura.

Servire con un filo d’olio a crudo e cubetti di pane.

dscf0005_

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: