Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cioccolato fondente’

Dedicato a tutti quelli che vogliono essere travolti da un’ ondata di endorfine…

_

Brownies alle nocciole

560 g di cioccolato fondente

125 g di farina 00

100 g di farina di nocciole

150 g di nocciole sgusciate

50 g di granella di nocciole

125 g di burro

3 uova medie

un pizzico di sale

_

Fate sciogliere a fuoco molto moderato il cioccolato spezzettato con il burro in un tegame di media grandezza. Non appena sarà sciolto toglietelo dal fuoco e mescolate di tanto in tanto finchè la crema di cioccolato non sarà tiepida. Unite a questo punto le nocciole tritate grossolanamente ed incorporate ad uno ad uno le uova. Quando sarà tutto ben amalgamato aggiungere, una cucchiaiata alla volta, le farine ed un pizzico di sale.

Foderate con la carta forno una teglia  30 x 40 e versate il composto. Livellate bene e spolverare la superficie con la granella di nocciole.

Infornate a 180° per circa 30 minuti: il brownie deve risultare piuttosto consistente al tatto.

Lasciatelo raffreddare completamente e tagliatelo a cubetti o barrette.


 

Annunci

Read Full Post »

Di recente abbiamo avuto modo di sperimentare questa ricetta che degli amici belgi ci hanno “passato” mentre erano qui in vacanza. Bisogna essere sportivi e riconoscere che i cari cugini d’oltralpe col cioccolato ci sanno proprio fare…Avrete modo di notare che il dolce in oggetto non spicca certo per leggerezza ma, garantiamo che l’assaggio finale fa dimenticare ogni cosa…

250 gr di cioccolato fondente al 70%

200 gr di burro

4 uova

100 gr di zucchero a velo

Fare fondere in un tegame, a fiamma molto bassa, il burro tagliato a pezzetti. Quando sarà ancora semi sciolto, unite lo zucchero a velo e  le scaglie di cioccolato fondente . Mescolare bene fino ad ottenere una crema liscissima. Togliere il tegame dal fuoco  ed aspettare che la crema si freddi. A questo punto incorporare le uova uno ad uno sbattendo energicamente con una frusta.

Versare quindi il composto in uno stampo da plum cake ben imburrato ed infarinato. Cuocere in forno per 25 minuti a 180°. Lasciare raffreddare e sformare.Giusto per non farsi mancare niente, lo abbiamo servito con un po di gelato al pistacchio, secondo noi accoppiata imbattibile.

Read Full Post »

L’input fu un pranzo della domenica fra amici…E si sa, ogni pranzo che si rispetti deve concludersi con un dolce!

“Ma che dolce?” era la domanda

“Una torta al cioccolato, ripiena di cioccolato e ricoperta di cioccolato” fu la risposta!!!

,

,

Per la base del dolce è stata scelta  una torta molto versatile, leggera, povera di grassi (ho letto che una porzione pari a 1/12 dell’intera torta equivale a circa 180 calorie) poiché non prevede l’utilizzo di uova e burro  ma che nonostante ciò è estremamente gustosa!

Il suo nome è Bilbolbul e deriva da uno storico personaggio del Corriere dei piccoli creato da Attilio Mussino nel 1908; la ricetta è presente nel celeberrimo“Talismano della Felicità” di Ada Boni dal quale abbiamo attinto anche per ricetta della crema prince che è servita per farcire e ricoprire la torta.

,

,

Per la torta

250 g di farina

200 g di zucchero

100 g di cacao amaro in polvere

2 g di cannella in polvere

4 g di bicarbonato di sodio

300 ml di latte

una bustina di lievito per dolci

burro per ungere la teglia

pangrattato finissimo

,

Per la crema prince

300 g di cioccolato fondente

500 ml di panna

,

,

Mettere in una terrina tutti gli ingredienti in polvere e diluire con il latte amalgamando con l’ausilio di un cucchiaio di legno fino ad avere un composto liscio e vellutato come una crema. Senza lavorare troppo l’impasto travasarlo in una teglia a bordi alti, di circa 20 cm di diametro, imburrata e poi spolverizzata di pan grattato finissimo. Disporre la teglia in forno piuttosto caldo (200°/250°) e lasciar cuocere per circa mezz’ora. La torta non deve asciugarsi troppo, pur essendo ben cotta deve mantenere una certa morbidezza.

Mentre la torta è in forno, preparare la crema.

Spezzettare il cioccolato e metterlo in una casseruola bagnandolo con la panna; far sciogliere il cioccolato a fuoco debolissimo mescolando con un cucchiaio di legno. Quando il cioccolato sarà perfettamente sciolto, travasare il composto in una terrina e lasciarlo raffreddare del tutto. Successivamente montarlo con le fruste finche la crema non sarà leggera e ben montata.

Tenuta in frigo questa crema indurisce sensibilmente.

Con la lama di un lungo coltello dividere la torta in due dischi; sul piatto da portata mettere il disco inferiore con la parte interna verso l’alto e spalmare con circa metà della crema preparata. Ricomporre la torta come se fosse intera e spalmare la superficie ed i bordi con la restante crema.

,

Con questo dolce partecipiamo alla raccolta di dEleciouSly dal titolo “...da lEccarSi le dita!


Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: